Il prodotto è stato inserito nel carrello.
Mostra il tuo carrello.
Questo prodotto era già nel carrello, la sua quantità è stata aggiornata.
Mostra il tuo carrello.

SCHEGGI

Luca Massimo Barbero
Edizione italiano/inglese

SCHEGGI
SCHEGGI
Isbn: 978-88-99534-01-1
Formato: 24x28 cm
Pagine: 368
Anno di pubblicazione: 2015
Lingue: italiano/inglese
Stampa: colori
Legatura: bodoniana con tela sul dorso
Disponibilità: Non disponibile

Prezzo: € 80,00
Non disponibile
Descrizione
Questo omaggio a Paolo Scheggi, protagonista autentico di un periodo straordinario quale fu la seconda metà del secolo scorso, si inserisce nel percorso culturale della galleria Tornabuoni Art.
Il catalogo che accompagna la mostra dedicata all’artista è un’esaustiva pubblicazione scientifica, volta a tracciare la straordinaria indagine artistica e interdisciplinare dell’artista fiorentino, dalle prime esperienze alla fine degli anni Cinquanta sino alle ultime ricerche in direzione concettuale e metafisica che aprono gli anni Settanta.
Partendo dal presupposto fondamentale che tutta l’opera di Scheggi, nella sua coerente ecletticità, non può essere letta per fasi separate e momenti distinti, ma quale unico percorso di arte e vita, il catalogo si suddivide in sette tappe cronologiche e tematiche, introdotte dai testi di Luca Massimo Barbero e da numerose note a margine per suggerire ulteriori e necessari approfondimenti. Questa suddivisione consente di fare luce sui diversi momenti dello sviluppo unitario della ricerca di Paolo Scheggi: dove l’assoluta definizione della forma si confronta con il brivido della sua continua remise en question, tra estensione nello spazio e rarefazione metafisica dell’opera. Di fronte a un percorso così composito che certo richiede approfondimenti in direzioni diverse, dalla filosofia alla letteratura, dalla moda all’architettura, dal teatro all’urbanistica, passando per la spiritualità e l’antropologia, i sette capitoli si completano con la riproduzione delle opere di documenti e fotografie dell’epoca, molti inediti, raccolti e disposti a formare un racconto che diventa ricostruzione non solo del percorso artistico di Paolo Scheggi, ma anche di quell’affascinante stagione creativa che furono gli anni Sessanta del secolo scorso.
Le opere, le azioni, le performances, gli ambienti e gli altri lavori di Scheggi qui pubblicati, sono accompagnati da descrizioni tecniche, dall’indicazione della loro collocazione aggiornata al momento della presente pubblicazione e dal codice dell’Associazione Paolo Scheggi.