Il prodotto è stato inserito nel carrello.
Mostra il tuo carrello.
Questo prodotto era già nel carrello, la sua quantità è stata aggiornata.
Mostra il tuo carrello.

JOHN CURRIN

PAINTINGS

A cura di Sergio Risaliti
Edizione in inglese
JOHN CURRIN</p>PAINTINGS
Isbn: 978-88-99534-17-2
Formato: 20,5×28 cm
Pagine: 84
Anno di pubblicazione: 2016
Lingue: inglese
Stampa: colori
Legatura: brossura con alette
Disponibilità: Disponibile

Prezzo: € 30,00

Aggiungi al carrello
Descrizione
John Currin, apprezzatissimo artista contemporaneo, è il protagonista della mostra recentemente inaugurata al Museo Stefano Bardini di Firenze e visitabile fino al 2 ottobre 2016. Il catalogo contiene saggi di Antonella Nesi e Sergio Risaliti, e un’intervista tra l'artista e Angus Cook.

Currin è un pittore di grande talento, noto per i suoi ritratti e le sue scene figurative osé, interpretate sempre con ironico realismo. All'interno del suo lavoro Currin cerca e crea paradossi – tra vero e falso, contemplazione e voyeurismo, verità oscena e raffinata. L'artista dipinge con onestà e franchezza deliberata, mettendo da parte qualsiasi nostalgia accademica e l’avversione ideologica della pittura figurativa. Mai sgradevole o rivoltante e mai prevedibile, Currin assume diversi generi e stili, scegliendo e alternando temi e modalità differenti, come il ritratto, la natura morta, l'osceno e l’indecente, la lirica e il sentimentale.

I curatori della mostra hanno lavorato insieme all'artista per selezionare un gruppo di dipinti che verranno esposti a fianco della collezione del Museo Stefano Bardini – un museo dedicato alla grande arte fiorentina del commerciante, collezionista e antiquario che ha accumulato oltre duemila pezzi. Ritratti di famiglia (Rachel, la moglie, i tre figli Francis, Hollis e Flora), ritratti allegorici (Flora, The Penitent, The Lobster) e ritratti femminili (Bent Lady, Anna, Big Hands), nudi femminili (Nude in a Convex Mirror), saranno in dialogo con una varietà di capolavori e oggetti, piccoli bronzi, cornici intagliate, tele seicentesche e statue lignee medievali.