Il prodotto è stato inserito nel carrello.
Mostra il tuo carrello.
Questo prodotto era già nel carrello, la sua quantità è stata aggiornata.
Mostra il tuo carrello.

JAN FABRE
SPIRITUAL GUARDS

A cura di Joanna De Vos e Melania Rossi

in collaborazione con Sergio Risaliti
Edizione in inglese
JAN FABRE<br>SPIRITUAL GUARDS
Isbn: 978-88-99534-14-1
Formato: 24×31 cm
Pagine: 160
Anno di pubblicazione: 2016
Lingue: inglese
Stampa: colori
Legatura: cartonato
Disponibilità: Disponibile

Prezzo: € 49,00

Aggiungi al carrello
Descrizione
Jan Fabre. Spiritual Guards è il catalogo della grande mostra promossa dal Comune di Firenze che si articolerà tra Forte di Belvedere, Palazzo Vecchio e Piazza della Signoria dal 14 maggio al 2 ottobre 2016.
Si tratta di una delle più complesse mostre in spazi pubblici italiani realizzata dall’artista e regista teatrale fiammingo Jan Fabre. Saranno esposti circa cento lavori realizzati tra il 1978 e il 2016: sculture in bronzo, installazioni di gusci di scarabei, lavori in cera e film che documentano le sue performance. Fabre presenta anche due opere inedite, pensate appositamente per questa occasione. 
Il volume illustra compiutamente questo grande evento attraverso gli scatti del fotografo di fama internazionale Attilio Maranzano.
I saggi critici e introduttivi delle curatrici Melania Rossi e Joanna De Vos, del direttore artistico del progetto Sergio Risaliti e di Arabella Natalini contribuiscono alla comprensione dell'opera e della straordinaria e poliedrica carriera dell'artista.
Spiritual Guards è un incitamento a vivere una vita eroica, sia bellicosa che disarmata a difesa dell’immaginazione e della bellezza.

Da oltre 35 anni Jan Fabre (Anversa, 1958) è uno dei personaggi più significativi e innovativi sulla scena internazionale dell’arte contemporanea. Come artista visivo, creatore teatrale e autore, ha dato vita a un mondo personale con regole e leggi proprie, ma anche con propri personaggi, simboli e motivi ricorrenti. Fabre ha conquistato il riconoscimento di un pubblico internazionale con lavori in siti di rilevanza storica, come la sua ultima istallazione nella Cattedrale di Anversa. Ha presentato mostre personali monumentali in musei prestigiosi quali il Louvre di Parigi e il Kunsthistorisches Museum di Vienna, al momento sta preparando un nuovo progetto per il Museo Ermitage di San Pietroburgo.